Kreyon Days

testata-kdays2016-def
Alla fine del mese di Ottobre si svolgeranno al Palazzo delle Esposizioni i Kreyon Days , un evento di divulgazione scientifica dedicato alla creatività e all’innovazione. Dal 26 al 30 Ottobre si potrà assistere a conferenze aperte a tutti tenute da scienziati ed esperti di livello internazionale (fisici, artisti, enigmisti, educatori, comunicatori, antropologi), e partecipare a laboratori ed installazioni di creazione collettiva ed individuale, sperimentando in prima persona le dinamiche della creatività. Le esperienze, pensate per divertire tutti, saranno accompagnate da spiegazioni su quello che si sta facendo e che si cerca di ottenere, per approfondire le questioni scientifiche alla base di ogni installazione.
Alle visite delle scuole sono riservate le mattine del 26, 27, 28 Ottobre.

I pomeriggi e il fine settimana la manifestazione è aperta a tutti.

Le classi interessate alla visita sono pregate di rivolgersi alla prof.ssa Sartogo. Poiché i posti potrebbero andare rapidamente esauriti, avranno la priorità le classi che si prenotano per prime.

Kreyon@Righi

Partecipare al progetto Kreyon dai banchi di scuola (o quasi): si può!

Di che si tratta?
Il progetto KREYON è un progetto di ricerca coordinato da Vittorio Loreto, professore di Fisica dei Sistemi Complessi a Sapienza Università di Roma, che ha come scopo lo studio dei processi di innovazione nelle attività umane,  per modellizzare e misurare tali processi, e ideare esperimenti in cui poter osservare e analizzare il modo in cui funziona la creatività.

Come si partecipa?

- Si può giocare on line, partecipando ai concorsi CreaStoria e PixelArt.

Partecipare è facile, basta registrarsi al sito e … giocare.

 

- Si può partecipare al concorso Hacking Creativity

Ne abbiamo scritto anche qui.

 

- Si può contribuire ai Kreyon Days, un evento di divulgazione scientifica interattiva che si svolgerà a fine ottobre  al Palazzo delle Esposizioni, lavorando in alternanza scuola-lavoro all’organizzazione dell’evento.

(un’idea di quello che è successo la scorsa edizione dei KreyonDays)

(Gli studenti che vogliono partecipare sono invitati a mettersi in contatto con la prof.ssa Sartogo).