La facolta’ di Ingegneria dell’Informazione, Informatica e Statistica si presenta

La Facoltà di Ingegneria dell’Informazione, Informatica e Statistica è lieta di invitare gli studenti che stanno per concludere il percorso formativo, alla Conferenza di presentazione dell’Offerta formativa della Facoltà prevista per il giorno 19 febbraio 2018.

La Facoltà di Ingegneria dell’Informazione, Informatica e Statistica è stata creata nel 2010 riunendo le competenze riguardanti l’Information Communication Technology presenti in Sapienza. E’ stata la prima Facoltà italiana interamente dedicata all’ICT; ed oggi, con i suoi quattro dipartimenti, gli oltre 250 docenti a cui si aggiungono i dottorandi e i post doc, e gli oltre 8000 studenti, è una delle più grandi realtà accademiche di ricerca e di formazione scientifica e ingegneristica sui temi dell’acquisizione, dell’elaborazione e del trasferimento dell’informazione e dell’analisi delle opportunità economico-gestionali offerte dalle tecnologie dell’ICT e dell’innovation management.

Nel corso della Conferenza saranno illustrati agli studenti le caratteristiche degli 11 corsi di laurea triennale e dei 14 corsi di laurea magistrale, le modalità di accesso ai corsi, la proiezione internazionale della Facoltà data dall’elevato numero di corsi di laurea in lingua inglese e/o con percorsi di doppio titolo, le attività scientifiche e di ricerca complementari offerte agli studenti, nonché gli sbocchi occupazionali previsti per i laureati. Saranno inoltre offerte testimonianze di studenti ed ex studenti e sarà possibile fare domande direttamente ai Presidenti dei corsi di laurea e laurea magistrale.

Per partecipare all’evento è necessario prenotarsi a questo link: https://goo.gl/1uA9YT

INgegneria INcontra – L’eredità di Poincaré

INgegneria INcontra riparte quest’anno con il seminario del prof. Stefano Cerbelli:

L’eredità di Poincaré: dall’evoluzione del sistema solare ai flussi viscosi caotici

il 13 Ottobre 2016, 19:30 – 20:30 Aula 1 via Eudossiana 18

Per oltre due secoli dopo la sua creazione, il paradigma fisico creato da Galileo e Newton aveva indotto generazioni di scienziati all’idea che l’evoluzione passata e futura di un sistema meccanico privo di attrito (ad esempio il sistema solare) potesse essere sempre determinata con accuratezza dalla soluzione delle equazioni del moto. Alla fine dell’Ottocento, il matematico francese Henri Poincaré confuta questa convinzione mostrando l’esistenza di soluzioni di moto dalle caratteristiche talmente complesse -oggi definite caotiche-da sfidare l’intuizione ed il senso comune. In questo incontro, ripercorreremo le tappe fondamentali di questa scoperta, dalle circostanze rocambolesche della sua proposizione fino alle più recenti applicazioni, dalla meteorologia ai sistemi fluidi reagenti. Particolare attenzione è dedicata ai flussi viscosi caotici, che rivestono una fondamentale importanza nel funzionamento ottimale di dispositivi microfluidici per applicazioni cliniche e biologiche.

 

Qui la brochure dell’evento.

Orientamento Universitario

La facoltà di Ingegneria dell’informazione Informatica e Statistica dell’Università La Sapienza è lieta di invitare gli studenti della  scuola in fase di conclusione del percorso formativo (quarto e quinto anno) a due importanti incontri di Orientamento.

In particolare, il 6 aprile 2016 il Dipartimento di Scienze Statistiche, sito nella Città Universitaria, aprirà le porte a studenti, insegnanti e aziende, con l’obiettivo di presentare i corsi di laurea, i laboratori didattici e di ricerca avanzata, le attività e le relazioni con il mondo dell’università e del lavoro.

Allo stesso modo, il 14 aprile il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione,  Elettronica e delle Telecomunicazioni svolgerà il suo Open Day, con le stesse modalità, presso la sua prestigiosa sede di via Eudossiana 18 (nei pressi di S. Pietro in Vincoli, facilmente raggiungibile con la Metro B, fermata Colosseo).

IMPORTANTE: è necessario prenotarsi alle due giornate.
Saranno rilasciati attestati di partecipazione a chi ne faccia richiesta.

Open Day Ingegneria

La Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale della “Sapienza” – Università di Roma,
presenta il 20 Aprile presso l’Aula del Chiostro in via Eudossiana n 18, l’Open Day dei Laboratori dei seguenti Dipartimenti:

Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica (DIAEE) ALLE ORE 10.30

Ingegneria Civile, Edile e Ambientale (DICEA) ALLE ORE 15:00

Ingegneria Strutturale e Geotecnica (DISG) ALLE ORE ore 15:00

Per prenotarsi all’evento è necessario inviare comunicazione ai seguenti contatti.

Per i laboratori di:
• Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica (DIAEE)
contattare monica.fiorini@uniroma1.it

Per i laboratori di :
• Ingegneria Civile, Edile e Ambientale (DICEA)
• Ingegneria Strutturale e Geotecnica (DISG)
contattare bruna.zara@uniroma1.it

Durante l’OPEN DAY sarà possibile visitare i laboratori  dell’area di Ingegneria Civile , Edile e Ambientale e di Ingegneria Strutturale e Geotecnica di Ingegneria Astronautica e di Ingegneria Elettrica ed Energetica, situati presso la sede della Facoltà, in via Eudossiana 18 (fermata Metro Colosseo).
I laboratori saranno visitabili per gruppi di visita composti da 10-20 studenti e durante la visita verranno mostrate le sezioni di prova e le strumentazioni presenti, illustrandone il loro utilizzo e scopo attraverso dimostrazioni pratiche.
Durante la visita. si avrà la possibilità di parlare e fare domande ad alcuni professori e studenti su tutto ciò che è di maggior interesse.

Open Day – Ingegneria civile e industriale

La Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale della “Sapienza” – Università di Roma, presenta l’Open day dei dipartimenti:

  • Ingegneria Chimica Materiali Ambiente (DICMA)
  • Ingegneria Meccanica e Aerospaziale (DIMA)

che si terrà il giorno 10 APRILE presso la sede della Facoltà, in via Eudossiana, 18 (fermata Metro Colosseo), nei seguenti orari:

  • I turno ore 10.00 – 12.00
  • II turno ore 12.00 – 14.00
  • III turno ore 15.00 -17.00

Durante la visita si avrà la possibilità di interagire e porre quesiti a professori e studenti su curiosità e dubbi di proprio interesse. La giornata prevede una breve presentazione e la visita ai laboratori:

Dipartimento di Ingegneria Chimica Materiali e Ambiente

  • Laboratorio microscopia elettronica e caratterizzazione
  • Laboratorio prove meccaniche (dinamiche e statiche)

Per visitare i laboratori  del dipartimento di Ingegneria Chimica Materiali e Ambiente prenotarsi a questo indirizzo: ilaria.cagnizi@uniroma1.it

Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale

  • Laboratorio di sistemi energetici
  • Laboratorio di misure meccaniche e bioingegneria industriale
  • Laboratorio di costruzioni di macchine
  • Laboratorio di fluidodinamica
  • Laboratorio di impianti e sistemi aerospaziali

Per visitare i laboratori  del dipartimento di Ingegneria Meccanica e
Aerospaziale
prenotarsi a questo indirizzo: benedetta.ermini@uniroma1.it

*Successivamente verranno date maggiori informazioni anche sull’ incontro che si terrà il giorno 20 Aprile che interesserà i seguenti dipartimenti:

  • Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica
  • Ingegneria Civile, Edile e Ambientale
  • Ingegneria Strutturale e Geotecnica

INgegneria INcontra

La Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale organizza INgegneria INcontra, un ciclo di Conferenze e Incontri aperti al pubblico scanditi da conferenze scientifiche divulgative.

Le conferenze mirano a far conoscere quello che si fa presso la Facoltà attraverso le parole dei docenti della Facoltà stessa e le ricerche che questi svolgono. Gli studenti che frequentano gli ultimi anni di scuola superiore e hanno cominciato a interrogarsi sulla scelta universitaria possono così farsi un’idea dell’offerta della Facoltà.

Le Conferenze si terranno presso l’Aula 1 della Facoltà di Ingegneria, S. Pietro in Vincoli, e possono anche costituire l’occasione per dare un’occhiata alla sede.

Questi gli incontri in programma:

25 mazo 2015, ore 19:30-20:30 – Luciano Iess – Dal Sole a Sedna: una passeggiata nel sistema solare, e uno sguardo più in là.

30 aprile 2015, ore 19:30-20:30 – Carlo Massimo Casciola – Bolle, gocce e superfici: tecnologie al confine tra micro e macro.

28 maggio 2015, ore 19:30-20:30 – Maria Marsella – La mia città nello spazio: i satelliti e la sicurezza degli edifici.

30 settembre 2015, ore 19:00-20:00 – Silvia Serranti – I materiali di scarto: da rifiuto a risorsa.

5 novembre 2015, ore 19:00-20:00 – Mattia Crespi – Trasforma il tuo GPS in un sismografo.

2 dicembre 2015, ore 19:00-20:00 – Maria Sabrina Sartog – Nanotecnologie: nuove frontiere dell’ingegneria.

 

InIn